Sfizi Delizie e...

Sfizi Delizie e... - Il posto giusto per ogni gusto!

giovedì 31 gennaio 2008

Napolitano incarica Marini


Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha incaricato il Presidente del Senato Franco Marini di formare un governo avente l'obiettivo di modificare (direi rivoluzionare) l'attuale legge elettorale e di badare ad altre esigenze impellenti del Paese, prima di tornare alle urne. E' la soluzione che auspicavo e che ritengo tuttora più saggia.

Nella speranza che finalmente prevalga il buon senso, stiamo alla finestra.

sabato 26 gennaio 2008

Mastella, Cuffaro e "la famiglia"




Dopo le dimissioni di Clemente Mastella, ecco quelle di Salvatore Cuffaro. Il primo era il Ministro della Giustizia dell'ormai ex Governo Prodi ed eletto tra le file del centrosinistra, il secondo era Governatore della Regione Sicilia e rappresentante del centrodestra.

Ma i due dimissionari, oltre ai problemi con le toghe, hanno un'altra cosa in comune: entrambi, nel loro discorso d'addio, hanno voluto precisare che la scelta veniva fatta a difesa della propria famiglia.

Assumersi le proprie responsabilità e lasciare in pace mogli e parenti vari no, vero? Troppo complesso?

Maria Sharapova conquista gli Australian Open



Maria Sharapova, la tennista russa che mi ha fatto appassionare a questo bellissimo sport, si è aggiudicata gli Australian Open battendo in finale la serba Ana Ivanovic con un perentorio 7-5 6-3. E' stato un incontro emozionante, che ho potuto assistere solo grazie ai sei caffè ingeriti durante le 18 ore precedenti all'incontro, per battere sonno e stanchezza!


Torneo senza storia, in cui la bella Maria non ha concesso alle avversarie nemmeno un set. Dopo Wimbledon 2004 e gli Us Open 2006, si tratta del terzo slam in carriera. Tra maggio e giugno andrà all'assalto del Roland Garros, unico slam mai vinto, anche se sulla terra per essere competitiva dovrà mostrare un netto miglioramento.


Informazioni maggiori sulla Sharapova sono disponibili sul sito italiano a lei dedicato.



La caduta di Prodi e lo spettacolo dei senatori



Il Governo Prodi è caduto, ma a me importa ben poco. Non nascondo la soddisfazione provata al momento dell'annuncio di Marini, ma so benissimo che, al momento, il futuro non appare roseo. Attendo fiducioso l'esito delle consultazioni di Giorgio Napolitano: tra chi spera in elezioni anticipate e chi si augura un governo di transizione, io sto in mezzo.

Spero insomma che si faccia una legge seria, che garantisca la stabilità al governo, in sostituzione della porcata di Calderoli. D'altronde, con l'attuale legge, la probabile vittoria del centrodestra non sarebbe di certo la soluzione adatta, divisa com'è la Casa delle Libertà.

Vada per il governo tecnico, purchè di breve durata.

L'importante è che i politici italiani cambino atteggiamento. Nel video in alto, le indegne reazioni di alcuni senatori, tra tutti Barbato dell'Udeur (che sputa) e Strano di An (che insulta) che se la prendono con Cusumano, reo di aver esercitato un suo diritto, quello di dare la propria - seppur discutibile - fiducia al governo.

Chi mi conosce sa che non condivido in gran parte il sistema democratico ma, finchè siamo in democrazia, è paradossale assistere a certe reazioni. Tra l'altro Cusumano, dopo aver avvertito un malore in seguito all'accaduto, è stato pure espulso dal partito. Pazzesco!

venerdì 18 gennaio 2008

Scambio links

Chi volesse operare uno scambio links, può inserire il link del mio blog sul proprio spazio e lasciare un commento a questo post. Una volta visitato il vostro blog/sito, provvederò a restituire il favore.

Qui sotto, l'elenco dei blog/siti amici (alcuni dei quali ad honorem!):

lunedì 14 gennaio 2008

Blog definitivo (forse)

Se non ho perso il conto, questo è il mio terzo blog personale. Ed è quello definitivo (almeno credo).
Piuttosto inutile, dunque, far nuovamente delle presentazioni: se ancora non mi conoscete, vi invito a visitare i miei vecchi blog - Così è (o mi pare), quello storico, e Mattelicus World, nato in un momento di euforia e subito abbandonato - oppure la mia pagina personale su Netlog. Inoltre, se volete, potete aggiungermi tra i contatti messenger (mattelicus@hotmail.it). Solitamente aggiungo chiunque, ma chatto solo con chi ritengo interessante.

Tutto questo in attesa che io sistemi layout e quant'altro, e partorisca un post degno dell'esordio. A presto.